Lo sapevi che: abbiamo delle guide per inserire i comandi per abbellire il tuo profilo? Dai una occhiata qui!

Skakki Nostri - Anno 1 Numero 1 del 21/12/2001

Attualità [ Torna su ]

Altro che guerra santa Anno 1 Numero 1
Attualità
A Dio non ci pensa nessuno. A meno che non si chiami Petrolio. Gli Usa hanno trovato un luogo alternativo al Golfo Persico da dove prendere tutto l'oro nero di cui ha bisogno il mondo occidentale. In questa maniera non saranno più dipendenti dai capricci dell'Arabia Saudita o dell'Iraq.
Carlucci, ci ascolti! Anno 1 Numero 1
Attualità
La seguente è la lettera che alcuni studenti della nostra scuola si sono sentiti in dovere di spedire al giornalista de "La Repubblica - Bari" Davide Carlucci in risposta al suo articolo riguardante la nostra autogestione intitolato "La rivoluzione di Nonna Maria" del 05/12/2001.
Caro, vecchio Scacchi… Anno 1 Numero 1
Attualità
Benvenuti nella scuola delle meraviglie, dove tutto è possibile; un mondo dal quale nessuno si sente respinto,tanto meno i piccoli "dolci" insettini e i viscidi animaletti che scorazzano liberamente tra i banchi di scuola e che spesso vengono spaventati da improvvise nevicate di intonaco o da laghetti fiabeschi nei pressi dei malandati termosifoni.
Cronaca di una protesta annunciata Anno 1 Numero 1
Attualità
Solo 3 settimane fa, il 30 novembre, si svolgeva un'assemblea d'istituto diversa dalle altre nello Skakki: si discuteva l'autogestione! Molti non ne hanno preso parte, ma certo non sono sfuggiti all'assemblea di corso del giorno dopo! La maggioranza degli studenti è risultata favorevole alla protesta e il lunedì la scuola era in subbuglio!
Idealisti noi? Anno 1 Numero 1
Attualità
Cos'è per me la scuola? Una piccola riproduzione di mondo reale, con le ingiustizie e i sacrifici che il successo comporta.
Il riscatto della scuola privata Anno 1 Numero 1
Attualità
Scioperi, occupazioni, oscenità varie, tutto in nome di un grido di ribellione alla Riforma Moratti. Ritenuta origine di tutti i mali per la Scuola Pubblica il Ministro non gode certo di simpatia, come del resto quasi tutti i suoi predecessori, in particolare per la sua tendenza a preferire l'istruzione privata a quella pubblica.
Intervista ai profs: autogestione 2001 Anno 1 Numero 1
Attualità
Una piccola intervista per capire come è stata accolta l'autogestione di dicembre da chi si trova dall'altro lato della cattedra.
La Moratti colpisce ancora: codice comportamentale per i docenti Anno 1 Numero 1
Attualità
Fra sei mesi la commissione finirà il lavoro. E consegnerà al ministro dell’Istruzione (Moratti o chi verrà dopo di lei) il primo codice deontologico degli insegnanti.
La nostra risposta al loro '68 Anno 1 Numero 1
Attualità
Ormai gran parte degli adulti ci accusa che la nostra generazione è priva di ideali, priva di un John Lennon in cui credere; e poi si irrita quando vogliamo paragonare, pur con le debite differenze, le nostre agitazioni al suo amato sessantotto.
Ma siamo diventati matti? Anno 1 Numero 1
Attualità
Ormai abbiamo sentito di tutto. Siamo diventati esseri casinisti, viviamo nel ricordo degli anni della pantera, ci va bene contestare qualsiasi cosa pur di scampare interrogazioni e compiti in classe. Fino a quando ce ne stiamo lì in silenzio zitti zitti, a fare il nostro tema sulla guerra, tutto va bene.
Protestiamo, ma facciamolo bene Anno 1 Numero 1
Attualità
Okay devo ammetterlo che l'autogestione è stata organizzata bene: il passeggio era minore degli anni precedenti e c'era minor confusione. Ma ciò non toglie che da molti l'autogestione sia stata vissuta come motivo di festa piuttosto che di protesta.
Ricompattiamoci! Anno 1 Numero 1
Attualità
Formare un'unità scolastica. Costituire un nucleo coeso. Questo sarà uno degli obiettivi che tutti gli studenti, se vorranno, potranno conseguire.
ControCultura [ Torna su ]

Biografia - Keith Haring Anno 1 Numero 1
ControCultura
Keith Haring, uno dei capi della corrente neo-pop, stato uno degli artisti pi rappresentativi della sua generazione.
Ciak, si spara! Anno 1 Numero 1
ControCultura
Poco dopo le stragi dell'11 settembre i giochi di guerra a Hollywood sono ricominciati. Nei primi momenti successivi agli attacchi, era stata proclamata la morte dell'ironia; gli attoniti dirigenti delle case di produzione americane pensavano che con gli ultimi avvenimenti gli appassionati statunitensi si sarebbero convertiti alla "non-violenza"...
Eminem - The Marshall Mathers LP Anno 1 Numero 1
ControCultura
Ragazze e ragazzi se vi piace la vita reale raccontata a tempo di rap, dovete assolutamente comprare "The Marshall Mathers LP", l'album che ha reso Eminem celebre in tutto il mondo e che ha venduto 10 milioni di copie.
Harry Potter Anno 1 Numero 1
ControCultura
Dalla fervida immaginazione dell'autrice J.K. Bowling, giunge a noi un grande esempio di realizzazione cinematografica del personaggio più gettonato dell'anno che incontrerà grandi e piccini con le sue magie trasportandoci in un mondo fantastico nel quale ognuno potrà confondersi, staccare per un attimo la spina dal reale.
Libro: Andrea De Carlo - Uto Anno 1 Numero 1
ControCultura
Vi parlerò di Uto, Uto Drodemberg, un ragazzo ma non solo, un virus letale... pungente, attraente, bello, irresistibile... Un ragazzo che cambierà la sua esistenza e quella degli altri; come? Semplicemente avendo fiducia in sé.
Viaggio a Kandahar Anno 1 Numero 1
ControCultura
È un'immagine semplice, viva e allo stesso momento graffiante, lontana. Lontana dalla nostra immaginazione, lontana dalla nostra vita e dalla società che ci tiene imprigionati, e davanti alla quale non osiamo o meglio non vogliamo andare oltre. Terrorizzati ed impauriti da un mondo diverso, preferiamo chiuderci nella nostra tana e restare lì dentro, immobili ad occhi chiusi.
Editoriali [ Torna su ]

La parola a noi Anno 1 Numero 1
Editoriali
Facile, sì, sembra facile, ammettetelo: due articoli in colonna, qualche correzione qui e lì, qualche immagine… ed ecco il giornale bello e pronto! Illusi! All'inizio di questa impresa nessuno di noi si era illuso che fosse facile autogestirci un giornale nel quale partecipasse tutto l'istituto.
La parola al preside Anno 1 Numero 1
Editoriali
Il giornale della scuola è per gli studenti sempre un'ottima e divertente occasione per comunicare ai docenti e al preside, ai lettori adulti, il loro punto di vista, le loro preoccupazioni.
Presentazione Anno 1 Numero 1
Editoriali
Un saluto a tutti dalla neonata redazione del risorto giornale d'istituto. In tempo di autogestione, sperduto in un'aula periferica, un gruppo di ragazzi ha capito che mai come in questo periodo c'è stata voglia di confrontarsi, di essere informati e di farsi sentire.
Opinioni [ Torna su ]

Il diavoletto provocatore Anno 1 Numero 1
Opinioni
Facile pensare all'"AUTogeSTIOne", 12 lettere una più promettente dell'altra che alimentano i sogni del dolce far nulla in un po' tutti noi...
Spazi Vostri [ Torna su ]

Io, affetta da sindrome da CDL - Storia di una classe fatta a pezzi Anno 1 Numero 1
Spazi Vostri
Sindrome da cdl? Molti di voi probabilmente (anzi sicuramente) non hanno la minima idea di cosa essa sia... oh poverini! Non sapete cosa vi state perdendo! E io, che sono una delle poche prescelte ad aver contratto questo virus, avrò l'arduo compito, ma soprattutto il piacere, di spiegarvi la sua origine.
Sport [ Torna su ]

Infortuni: solo casualità? Anno 1 Numero 1
Sport
L'ultimo infortunio di un giocatore, in questo caso il capitano dell'Udinese Valerio Bertotto mi ha fatto ragionare: ultimamente sono troppi gli infortuni che attanagliano la carriera di qualsiasi calciatore.
Orienteering - Una realtà anche in Italia Anno 1 Numero 1
Sport
Si afferma sempre di più l'orienteering, sport d'orientamento nato in Svezia, presente in Puglia dalla scorsa primavera e che ad oggi conta quasi 800 tesserati. Protagonista di quest'incredibile crescita è la città di Bari che entrerà il 26 ottobre del 2002 con altre città dell'Austria, della Cina, della Danimarca e del Giappone nel circuito del Park World Tour.
Wing Tsun: Una nuova arte marziale Anno 1 Numero 1
Sport
Il Wing Tsun è uno stile che non oppone forza contro forza, bensì ci insegna a sfruttare la forza dell'avversario a nostro vantaggio con l'aiuto di facili movimenti. Pur essendo uno stile tradizionale il Wing Tsun è concentrato sulla difesa personale e sullo studio di situazioni di reale pericolo.