Lo sapevi che: per creare una casella con scroll nel profilo basta un solo codice? Eccolo!

Skakki Nostri - Anno 2 Numero 4 del 12/04/2003

PDF [ Torna su ]

Puoi leggere questo numero in formato Acrobat Reader semplicemente cliccando qui. Se alcuni caratteri ti sembrano strani o dall'impaginazione sballata, scarica il font pack.

Attualità [ Torna su ]

Antifa street parade Anno 2 Numero 4
Attualità
Sabato 1 marzo 2003, a Bari si è tenuta l’“Antifa street parade”, una manifestazione antifascista il cui programma consisteva nell’attraversare il centro di Bari, fino ad arrivare in Piazza Cesare Battisti dove il corteo si sarebbe sciolto. Chiaramente se sto qui a parlarvene è scontato che ci sia andata, e una delle cose che mi ha veramente stupito è stata la quantità di gente che ha partecipato a quest’iniziativa.
De globalizzatione Anno 2 Numero 4
Attualità
Tanto per cominciare, non penso che sia indispensabile una laurea in scienze politiche per notare quel che avviene nel mondo... é vero, purtroppo dobbiamo fare i conti con un'informazione malata, incompleta e spesso (purtroppo) faziosa. Ma nessuno può affermare di essere impossibilitato a conoscere la verità su questo fantasma chiamato "globalizzazione".
Donne oggi Anno 2 Numero 4
Attualità
Fiorella Mannoia canta “Siamo così dolcemente complicate” in una sua celebre canzone riferendosi alle donne. È vero, siamo complicate, a volte contraddittorie, sognatrici di amori veri, ma allo stesso tempo tenaci e volitive. Infatti in questi ultimi anni l’universo femminile italiano ha fatto grandi passi nel percorso, non ancora conclusosi, per raggiungere la totale emancipazione.
I congiuntivi di una guerra - Il conflitto di un Occidente quanto mai divis Anno 2 Numero 4
Attualità
Ora più che mai, in questo incombente scontro più che in altri, è necessario guardare al di là del futuro prossimo, esaminare la situazione a fondo. Perché in questo conflitto più che in altri, le conseguenze di una guerra sarebbero devastanti
Leggete bene in basso a destra Anno 2 Numero 4
Attualità
In quest’articolo mi piacerebbe affrontare uno tra gli argomenti più importanti del momento, tanto da destare l’attenzione persino degli adulti, ma come al solito mi limiterò a parlarvi di quelle piccole difficoltà quotidiane che riempiono di “gioia” le nostre giornate. Qualcuno ne deve pur parlare, no?
Liga Live 2003 Anno 2 Numero 4
Attualità
Era da tre mesi che avevo il biglietto, non vedevo l’ora e finalmente… 18 febbraio 2003 “Ligabue live 2003”. Qualcuno dello scacchi l’ho visto e devo dire che eravate parecchi. Quest’hanno il tour ha presentato una novità: due serate nella stessa città una in teatro, con impianto acustico, e un’altra serata nei palazzetti.
Mostra scientifica Anno 2 Numero 4
Attualità
È durata solo una settimana, ma alle spalle ci sono stati mesi di preparazione e di incontri pomeridiani per pianificarla…ah dimenticavo, mi riferisco alla mostra scientifica. Il giorno lunedì 31 marzo alle ore 8.30 un centinaio di studenti si sono travestiti da fisici, hanno indossato camici bianchi da laboratorio tramutandosi in chimici e biologi…
Quando bisogna dire di no Anno 2 Numero 4
Attualità
Finalmente! Secondo me avrà gridato G.W. Bush quando, nella notte tra il 19 e il 20 è stato bombardata Baghdad. Finalmente poteva vedere tutte le sue aspettative realizzarsi, finalmente poteva finire l’opera iniziata e mai conclusa dal padre. Finalmente poteva riconquistare la leadership persa dopo gli eventi dell’11 settembre.
Sirene di terrore, sirene di morte... Anno 2 Numero 4
Attualità
Quel suono fa paura: ti convince che ormai non sei nulla per nessuno. Sì è vero, sei un innocente ma come ormai si sa bene, la guerra non ha né vinti né vincitori, solo morti e sempre innocenti. Immaginati a Bagdad, la notte mentre non riesci a prender sonno dalla grande paura, una sirena squarcia il cielo e tu perdi tutte le speranze, sognate o vissute che siano. Vi sembra giusto tutto ciò?
Un piccolo grande successo Anno 2 Numero 4
Attualità
L’eccitazione sale, le gambe tremano, l’introduzione allo spettacolo “Preghiere di pietra è terminata”. Finalmente il momento per cui alcuni vostri compagni hanno lavorato con la sapiente guida del laboratorio permanente di drammatizzazione (Prof. A. Milella, C. Penco e il mitico Solfato) è arrivato: si va in scena!
Una guerra ingiusta ed evitabile Anno 2 Numero 4
Attualità
Io personalmente sono completamente contrario alla guerra che gli Stati Uniti stanno intraprendendo contro l’Iraq. Questa conclusione scaturisce dal frutto di alcune mie considerazioni e pensieri.
Una stagione stupenda... ma non per tutti... Anno 2 Numero 4
Attualità
Già ho detto stupenda. Ma non solo perché ci sono cinque squadre come Inter, Milan, Lazio, Juventus e Chievo a lottare quasi tutte alla pari per lo scudetto. C’è molto altro nel campionato di serie A di quest’anno: c’è la rinascita del gioco, del gioco vero, quello che si mette in pratica sul campo, non con i pronostici.
ControCultura [ Torna su ]

Giovanni Palatucci - La storia di un poliziotto che salvò migliaia di ebrei Anno 2 Numero 4
ControCultura
11 Marzo 2003, ore 10.30: sono al Centro Polifunzionale della Polizia di Stato per la presentazione del libro intitolato “Giovanni Palatucci, il poliziotto che salvò migliaia di ebrei”. Devo essere onesta, non ho mai sentito parlare della figura di Palatucci...
Hockey! Che cos’è… Anno 2 Numero 4
ControCultura
Bene, non so come iniziare quest’articolo anche perché no ho molto tempo per scriverlo quindi se non vi sembra interessante girate pagina. Cos’è esattamente l’hockey? Personalmente credo che per ognuno lo sport sia una cosa diversa e anche l’hockey, come qualsiasi altro sport, può essere un divertimento o uno stile di vita.
La mediocrità della musica moderna Anno 2 Numero 4
ControCultura
Qualche giorno fa, mentre stavo tranquillamente in camera mia ad armeggiare col mio stereo, mi è capitato di finire su una stazione radio da me sconosciuta, che in quel momento dava in onda una musica non poco familiare. Dal suono era evidente che fosse un brano tipico da discoteca, per niente il mio genere, ma il motivo non mi era affatto nuovo.
Ligalive Anno 2 Numero 4
ControCultura
Doveva esibirsi al palazzetto dello sport di Bari ma per problemi di manutenzione è stato dirottato ad Andria. Sto naturalmente parlando del concerto di Luciano Ligabue, cantautore italiano famoso ormai da più di dieci anni.
Red Hot Chili Peppers: trionfo al Palamalaguti di Bologna! Anno 2 Numero 4
ControCultura
Alle 5 il treno è arrivato a Bologna: un panino di corsa e poi dritti al Palamalaguti. L’apertura dei cancelli era prevista alle 18, ma ha ritardato di circa un’ora e mezzo. La fila è stata particolarmente impegnativa per via dei vari spintoni, ma era previsto: il tutto sotto un meraviglioso cielo stellato, come se anche lui, insieme a migliaia di ragazzi venuti da tutt’Italia, sapesse che stavamo per assistere a uno dei più importanti eventi musicali degli ultimi anni.
Ricordati di me Anno 2 Numero 4
ControCultura
“Come te nessuno mai”, “L’ultimo bacio” e adesso… “Ricordati di me”, nuovo film di Gabriele Muccino, regista romano acclamato dalla critica e amato dai giovani. Un regista che non si limita ad inventare storie o ad allietare le nostre domeniche pomeriggio, ma un regista, forse fra pochi, che cerca di rappresentare sul grande schermo la vita reale senza mezzi termini, con i desideri, le gioie, i dolori che essa comporta.
Sergio Cammariere: notte di un piano che fa volare Anno 2 Numero 4
ControCultura
Sono tornato da poche ora da uno dei concerti più coinvolgenti e ben eseguiti che abbia mai visto nella mia vita: lo show di Sergio Cammariere. Mi stupisce entrare nel Teatroteam il 31/03 e trovare questa location completamente piena di gente in delirio sin da prima del concerto.
Verso nuovi orizzonti: gli Zebda Anno 2 Numero 4
ControCultura
Una musica travolgente, difficilmente definibile. Loro la chiamano Raggamuffin Raï Rock, che starebbe a significare un infondersi di folk, rock, rap, techno, raggae. Tutto nello stesso cd, tutto scritto da loro. Sono gli Zebda, gruppo di Toulouse allevato in uno dei tanti centri sociali del sud della Francia, che hanno iniziato a suonare negli anni 80.
Editoriali [ Torna su ]

Quello che è stato Anno 2 Numero 4
Editoriali
Da anni aspetto di andar via da questa scuola ed entrare in un mondo diverso e stimolante come quello dell’Università. Non avrei mai pensato di cambiare idea… Ogni oggetto, ogni angolo di questa scuola significa qualcosa, tutto mi ricorda un avvenimento bello o brutto che sia… questa scuola fa parte di me nel bene e nel male
Forum [ Torna su ]

Houston? Altro che problema, qui c’è un dramma! Anno 2 Numero 4
Forum
Tutti voi studenti ed affezionati lettori del giornalino, avrete notato come in questi mesi da essere mensile, sia diventato bimensile, ed il perché ve lo spiego subito: mancano articoli.
Opinioni [ Torna su ]

Aiutiamo i malati Anno 2 Numero 4
Opinioni
Molto spesso si è sottovalutato il problema dell'omosessualità, considerandolo semplicemente come una diversità, non dannosa e non sbagliata: analizziamo insieme perché queste opinioni sono errate. Oggigiorno spesso si confonde l'omosessualità con l'omosessuale: è opportuno distinguere il fenomeno dalle persone che ne sono interessate.
Ancora bombe intelligenti Anno 2 Numero 4
Opinioni
La terra trema ancora, la popolazione nuovamente sopraffatta dall’angoscia della morte: dopo l’11 settembre, dopo l’attacco all’Afghanistan, l’Iraq diventa la nuova sede di una guerra. Gli Usa non si smentiscono mai, come avevano già annunciato, hanno attaccato l’Iraq a suon di bombe, rigorosamente intelligenti.
Aprite gli occhi! Anno 2 Numero 4
Opinioni
Ore 7.20 del 20 marzo 2003. Mia madre mi sveglia gridando che gli Stati Uniti hanno attaccato l’Iraq. La guerra è iniziata. Immediatamente mi informo sull’orario del primo attacco: le quattro di notte. Io dormivo. Faccio un rapido conto mentale: da 3 ore la gente muore. Anche ora mentre faccio colazione nella cucina silenziosa da qualche parte nel mondo un bambino grida spaventato.
Caro CD Anno 2 Numero 4
Opinioni
Non è possibile! Per noi ragazzi, che viviamo di musica ma che non lavoriamo e non abbiamo soldi nostri, comprare dei cd diventa un'impresa da milionari: non è normale che un cd arrivi a costare 20 € (ragazzi, 40.000£!).
Gay? Non un’ossessione da combattere quotidianamente Anno 2 Numero 4
Opinioni
Quest’articolo è destinato a tutti quelli che pensano che l’omosessualità sia una malattia, tentando di curarla, magari con delle supposte, ma soprattutto a chi, non possedendo una forte personalità, potrebbe eventualmente riscontrare nel pezzo titolato “Aiutiamo i malati” validi motivi per ritenere l’omosessualità tale e farsene una determinata idea senza aver prima ascoltato pareri diversi e avuto la possibilità di scegliere.
Il falò delle vanità Anno 2 Numero 4
Opinioni
Ma vogliamo parlare di moda? E parliamone, va’. Parliamo un po’ di questo suggestivo fenomeno, dei suoi significati contorti, delle bizzarrie ed evoluzioni di cui ci rende capaci.
Iraq attak Anno 2 Numero 4
Opinioni
Prendete uno stato ricco in un continente povero e riempitelo di quell’oro nero chiamato petrolio che fa gola a tutti, fatto? Ora mette a capo di questo stato un “simpatico omino” con cinque sosia che si erge a dittatore ed eliminate dal vocabolario di questo stato la parola democrazia. Ora dovreste avere una prima idea della scenario che farà da perno al nostro “capolavoro”.
Lettera aperta a tutti? Anno 2 Numero 4
Opinioni
Certo, in tutte le nostre proteste i professori non si sono dimostrati nostri leali “fratelli” e qui gli esempi si sprecano: possiamo prendere in esame l’autogestione del 2001 giudicata illegale e inutile per non parlare dell’autogestione 2002 ancora più criticata e ostacolata... Per non parlare di un dialogo quasi inesistente con il corpo docenti riguardo modalità di protesta (remember il super documento anti-attività 2002)…
Orienteering: una bella esperienza ma... Anno 2 Numero 4
Opinioni
Fatte le dovute premesse (premesse che non farò), l’orienteering sembrerebbe uno sport che richieda una certa preparazione di base, e di certo una discreta serietà. Bene, avete letto questo? Allora il nostro viaggio a Bologna era l’inverso. Cosa intendo: in primis, in tutti i viaggi fatti, le persone realmente interessate alla gara sono veramente poche, in confronto con la massa di perditempo zavorrati, e questo la dice lunga sulla serietà complessiva.
Salvalativù Anno 2 Numero 4
Opinioni
La televisione italiana fa talmente schifo, che se ne sono accorti anche gli inglesi. Ormai se accendiamo il nostro bel televisore al plasma, da 48 pollici, messo sul soffitto, troviamo le varie letterine, veline, ereditiere e i vari Saranno Famosi, Operazione Trionfo, Grande Fratello... insomma nella televisione italiana non esiste un programma di levatura culturale decente.
Sono solo mostri Anno 2 Numero 4
Opinioni
Quando l’ho comprato ho pensato: “Cacchio, finalmente ce l’ho, è mio”. E non perché fosse il primo libro che abbia comprato. E non era neanche per il nome dell’autore e il titolo o la copertina. Era per la storia. E forse nemmeno per la storia raccontata nel libro, ma la storia DEL libro.
W la nostra bandiera Anno 2 Numero 4
Opinioni
È lunga quasi due metri, sta in piedi grazie ad un quintale di nastro adesivo. Sventola sul balcone della presidenza, colorata, forte ed impotente… ma quanto polverone ha alzato. È lecito sbandierarla? Sarebbe meglio evitare di esporla così platealmente? Che fare? Boh…
Webmaster o no? Anno 2 Numero 4
Opinioni
Ve lo chiedete spesso, anche mentre li state guardando. Che significa avere un sito? Qual'è la specifica funzione che li porta ad avere tanti utenti? Se valutiamo bene la situazione, possiamo dedurre che i Siti Web sono stati creati principalmente per informare l'utente che esiste un determinato prodotto, ma dal punto di vista di noi webmaster come si può interpretare questo lavoraccio un "puro scopo comunicativo"?
Spazi Vostri [ Torna su ]