Lo sapevi che: abbiamo delle guide per inserire i comandi per abbellire il tuo profilo? Dai una occhiata qui!

Skakki Nostri - Anno 2 Numero 2 del 14/12/2002

PDF [ Torna su ]

Puoi leggere questo numero in formato Acrobat Reader semplicemente cliccando qui. Se alcuni caratteri ti sembrano strani o dall'impaginazione sballata, scarica il font pack.

Attualità [ Torna su ]

21 Dicembre: tutti al Demodé Anno 2 Numero 2
Attualità
Io sono la memoria storica di questa scuola... capirai dopo 7 anni ne ho visto e fatto di tutto in questo liceo e vi dico che da molto, troppo tempo non organizziamo una festa per l’istituto degna di questo nome. Ben sette anni fa qualcuno progettò una specie di festa sfruttando i locali dello Scacchi e questa idea non si rivelò propriamente felice: la maggior parte degli studenti vagarono alla disperata per la scuola sporcando e vandalizzando ogni angolo sgombro da impedimenti come armadi e tavoli (ma qualcuno mise a soqquadro anche quelli), la restante parte aveva ben poco da festeggiare e preferì scappar via dall’istituto. A conti fatti quanti si divertirono quell’anno? Evidentemente in pochi.
Autogestione: chi, come, perchè... Anno 2 Numero 2
Attualità
Ed eccoci qui, un po’ come l’anno scorso… forse un po’ troppo come l’anno scorso, anzi c’è chi dice che è tutto identico all’anno scorso. [...] forse è meglio volgere al sodo: quest’anno, come quello passato, il nostro Scacchi andrà in autogestione. Sì, avete capito bene, A-U-T-O-G-E-S-T-I-O-N-E: i nostri rappresenti ci regalano una settimana veramente alternativa.
Buongiorno guerra Anno 2 Numero 2
Attualità
Tutto cominciò… e chi lo sa?! La guerra, oltre all’amore, penso sia il mestiere più antico del mondo. In effetti l’amore c’è da sempre (benché possa sembrare strano, possiamo dire che “siamo nati imparati”, escludendo a priori la tecnica della “caccia al tesoro”), come d’altronde c’è da sempre la guerra. La teoria filosofica sull’unità dei contrari di Eraclito diceva appunto che un opposto vive la morte dell’altro; in questo caso i nostri due contrari sarebbero amore e guerra; stranamente è sempre uno quello che prevale…
Cattivo e agonizzante Anno 2 Numero 2
Attualità
Forse a molti sembrerà strano. E vi giuro che sembra strano anche a me. Non mi capita spesso di scrivere questo tipo di articoli, diciamo che non è il mio genere. Ma da qualche settimana è successo qualcosa che mi ha spinto pensare.
De Autogestione Anno 2 Numero 2
Attualità
Anche quest’anno le riforme non mancano... Anche quest’anno a noi non va giù... Decentramento delle istituzioni pubbliche come Scuola e Sanità,tagli tagli e ancora tagli, metodi di valutazione assurdi, finanziamento dell’istruzione privata.
Finalmente abbiamo il dominio... del sito Anno 2 Numero 2
Attualità
Quanti passi abbiamo fatto dalle prime quattro paginette sperimentali di SkakkiNostri! Forti dell’esperienza di Lista7, che ci ha mostrato l’interesse dei ragazzi per qualcosa di nuovo, di vivo, abbiamo deciso di provarci anche noi, ed eccoci qui!!!
Houston abbiamo un problema Anno 2 Numero 2
Attualità
Vi dice qualcosa il titolo? Beh, noi di Skakkinostri siamo nel marasma più completo. E come si dice: quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare... ed eccomi qui a scrivervi i retroscena di un primo trimestre assai “strano”. E poi il mio intento è quello di vanificare il lavoro maniacale del pluri-premiato, pluri-incaricato nonché pluri-contestato Fabio Di Fonte, scrivendo una specie di secondo editoriale, forse per chiarirvi nuovamente le idee, o forse semplicemente per “allungare il brodo”, come si dice...
Iraq: è guerra! Anno 2 Numero 2
Attualità
È risaputo che i professori di storia e filosofia (non voglio generalizzare ma, molto spesso, è così e spero che i prof non se ne abbiano a male), oltre a istruire i propri alunni per quel che riguarda le proprie materie, si impongono il compito di plasmare le menti degli studenti, di uniformarle al proprio modo di pensare e al proprio pensiero.
L'ignoranza è un hobby Anno 2 Numero 2
Attualità
Dopo l’articolo dello scorso numero sulle droghe leggere, se qualcuno si recava nella bacheca del sito del giornalino, di sicuro non poteva fare a meno di notare che la maggior parte dei messaggi aveva come tema quello delle canne e affini. Alla contestazione dell’articolo, è seguita una animata discussione, colorita di insulti e minacce, ma anche piena di commenti interessanti e intelligenti, da entrambe le parti.
Liberiamoci dalla droga Anno 2 Numero 2
Attualità
È oramai risaputo che la droga in tutte le sue forme (dalla canna alla siringa) di certo non fa bene, è altrettanto risaputo che da qualche tempo a questa parte ci sono movimenti politici in Italia che con la solita ipocrisia di chi sta bene e se ne frega del popolo, lottano per rendere legale le droghe.
Russia e Cecenia: il teatro del gas Anno 2 Numero 2
Attualità
Credo che tutti oramai sappiate cosa sia successo in Russia qualche settimana fa: un gruppo di ribelli Ceceni penetra in un teatro e prende in ostaggio gli spettatori, chiedendo come riscatto la cessazione della presenza russa sul loro territorio nazionale.
Siamo esseri umani Anno 2 Numero 2
Attualità
È strano come la vita di ogni singolo essere umano sia strettamente correlata al gruppo, società o etnia a cui appartiene. È strano come il potere delle tradizioni, dei valori, dei costumi di ciascun popolo costituisca l’inizio di un percorso formativo con il fine dell’indipendenza, mai assoluta di ciascun individuo. È strano, ma è così.
Sotto l'influenza dell'America Anno 2 Numero 2
Attualità
Vi siete mai chiesti quanto la cultura americana o meglio statunitense influenzi la “nostra” cultura? O “quanto” siamo americani? Forse queste domande vi sembreranno un po’ insolite, ma è proprio il caso di dirlo…”la domanda sorge spontanea”.
ControCultura [ Torna su ]

All'estero con AFS Anno 2 Numero 2
ControCultura
Non hai mai amato l’inglese? Il francese lo capisci,ma se non ci fosse la tua vita sarebbe migliore? Bene,ho tutte le carte in regola per farti cambiare idea! AFS è un’organizzazione mondiale, non a scopo lucrativo, che offre a tutti gli studenti l’opportunità di studiare all’estero.
De Gregori: un poeta degli anni '70 Anno 2 Numero 2
ControCultura
Dopo aver letto il consiglio dall’articolo di Francesco De Giosa riguardo Francesco De Gregori non ho potuto fare a meno di consigliarvi più specificatamente quali sono (secondo me) i suoi dischi migliori, o, per lo meno, quelli che ho io.
Dramma del convento: Magdalene Anno 2 Numero 2
ControCultura
Film nato dalla volontà di Peter Mullan di documentare le atrocità messe in atto dalle “spietate” sorelle della misericordia, nei conventi Magdalen definitivamente chiusi solo nel 1996, nei confronti delle ragazze lì confinate dalle famiglie.
Final Fantasy X-2: degna opera Square o no? Anno 2 Numero 2
ControCultura
Critiche riguardo Final Fantasy X-2, sequel dell'arcinoto FFX che sembra non ottenere il consenso dei Fan GdR...e della sottoscritta!!
Glamorama Anno 2 Numero 2
ControCultura
Ellis, dopo la pubblicazione di American Psyco, torna a farsi sentire con questo libro esilarante. Glamorama parla di un mondo corrotto e totalmente astratto. È la storia di un modello bellissimo, Victor, e della sua scalata al successo fatta di intrighi, amanti, complotti, sfilate e divertimenti.
Grande Fratello? Roba vecchia, ora ci sono gli Osbournes Anno 2 Numero 2
ControCultura
Erano le nove e mezzo di sera di un giovedì qualsiasi, ora non so voi, ma almeno io non ho l’abitudine di uscire il giovedì, e così mi stavo trastullando di fronte alla televisione, quando capito casualmente su Mtv, e becco indovinate un po’ che programma? Undressed, Love line, Mtv Mad? Niente di tutto questo [...] non sono i Jefferson, non sono Pietro e Cristina, sono semplicemente gli Osbournes!!!!
Il "Che" visto da Guccini Anno 2 Numero 2
ControCultura
Per cominciare vorrei dare un festoso “bentornati” ai fedelissimi lettori del giornalino. La canzone di cui intendo parlarvi oggi s’intitola “Stagioni”. Il suo autore è un cantante che purtroppo non gode di tutta la popolarità e il successo che meriterebbe, sto parlando, infatti, di Francesco Guccini.
Il catino di zinco Anno 2 Numero 2
ControCultura
Il catino di zinco è il titolo del romanzo d’esordio dell’attrice Margaret Mazzantini che ha risocosso un grande successo di pubblico e di critica.
L'ebbrezza del volo! Anno 2 Numero 2
ControCultura
Volete scoprire le emozioni di un volo acrobatico,non considerandolo un goffo mezzo per procurarsi il cibo? Fatelo con il best-seller del secolo,scopritelo attraverso il libro di Richard Bach. Il gabbiano Jonathan Livingston - che abbandona la massa dei gabbiani comuni e superficiali per andare profondamente alla ricerca di se stesso utilizzando l’intuizione e non badando ai preconcetti ed alle tradizioni del suo stormo.
Musica... un tuffo nel passato Anno 2 Numero 2
ControCultura
Sono qui per accompagnarvi in un giro turistico che vi illustrerà le divinità passate della musica annni ‘70 e ‘80. Vi parlerò in questa prima sezione, e spero che non sia l’ultima, di quella band che grazie ai suoi trent’anni di storia nel rock non si potrà mai dimenticare. Per chi non avesse capito sto parlando dei Deep Purple!
Stalin, ovvero il maiale Napoleon Anno 2 Numero 2
ControCultura
Comprendere il comunismo sovietico in 100 pagine? Certo che si può, con “La fattoria degli animali” di George Orwell. Se non ci fosse niente altro da aggiungere potremmo chiaramente definirlo un noioso libro storico come tanti altri. Ma l’autore ha fatto molto di più: ha trattato l’argomento con una metaforica storia, i cui protagonisti sono degli animali.
Tutto tranne l'ordinario Anno 2 Numero 2
ControCultura
Da un bel po’ di tempo, dopo aver attraversato stati e confini, oceani e montagne, è giunto anche il Italia il grande successo di Avril Lavigne, “piccola” cantante canadese che ha venduto più di 2 milioni e mezzo di copie del suo disco.
Yesterday! Anno 2 Numero 2
ControCultura
Help!, Something, Ticket to ride, Michelle, Yellow Submarine… Questi titoli non possono non dirci niente. I Beatles, nonostante il passare del tempo, continuano a vivere nella storia della musica e ne costituiscono uno dei capitoli più importanti.
Editoriali [ Torna su ]

Vi serve un postino? Anno 2 Numero 2
Editoriali
Certo che vi siete nascosti proprio bene stavolta... Dov’è finito il vostro entusiasmo e soprattutto dove sono finiti i vostri articoli? Ci deve essere stata una qualche epidemia della sindrome da blocco dello scrittore o qualcosa di simile, oppure non mi spiego questa penuria di articoli... o forse avete finito l’inchiostro delle vostre penne preferite? No, non può essere, in fondo quanti di voi usano ancora carta e penna per scrivere?
Opinioni [ Torna su ]

AIDS fra i giovani Anno 2 Numero 2
Opinioni
Non si parla più di Aids, ma il virus c’è, non è stato ancora sconfitto, continua a colpire, sopratutto fra noi giovani dove molto spesso la regola del “preservativo”, unico mezzo di prevenzione e autodifesa, non è seguito ahimè ancora per poca praticità e ignoranza.
La volpe e l'uva... Anno 2 Numero 2
Opinioni
Come ogni anno i rappresentanti d’istituto e i loro più stretti collaboratori girano con un enorme bersaglio tatuato sulla fronte e appunto, come sempre, non si esita a sparargli addosso...
Manterranno le promesse? Anno 2 Numero 2
Opinioni
Il turbolento periodo elettorale, come ogni anno, è finalmente passato; e se pur confinata nello sperduto mondo del “Pitagora”, sono stata informata degli esiti delle votazioni.
Quando fuma la testa... Anno 2 Numero 2
Opinioni
Droghe: chi vive a colori non ha bisogno di stimoli aggiuntivi per provare emozioni.La curiosità, in questo caso, si paga cara...ne vale davvero la pena?
Spegniamo le polemiche su Tear Anno 2 Numero 2
Opinioni
Io l’avevo detto, anzi l’avevo scritto… “Per costruire questo giornale abbiamo bisogno delle vostre capacità, dei vostri articoli e delle vostre opinioni, di consigli e di insulti, di collaborazione e di lamentele.”
Una vita passata con la penna in mano Anno 2 Numero 2
Opinioni
Cari miei affezionatissimi, non voglio parlarvi delle solite cose che vi scrivo ogni mese. Ho in mente di parlarvi di qualcosa di ben più profondo. Provate ad immaginare quando vi trovate di fronte ad un pezzo di carta ed una penna e vi sentite quasi obbligati a scrivere qualcosa. È come se avete qualcosa dentro che dovete tirar fuori a tutti i costi.
Vita da studente, i due volti di una stessa faccia Anno 2 Numero 2
Opinioni
Oh bella raga, tutto rego? Cioè roba ke io sto writtando x voi. Nn sono tipo quei poeti ke si calano quattro cinque grammi e scrivono svarionando. Tipo ke ora faccio il cheghepunk serio ke si svita x regalare trip ai sottoni. Adesso sono tutto vostro, solo vostro, e voglio vedervi pogare. Tipo quando pogate cn i Punkreas e l’inside proclama autogestione.
Skakki Matti [ Torna su ]

Spazi Vostri [ Torna su ]

About the English speaker Anno 2 Numero 2
Spazi Vostri
I think this is the best place to speak about James. Who is James? Well, last year, have you ever seen a long-haired and strangeaired boy wandering along the school corridors? That was James... What do you say? The school’s full of long-haired and strange-haired boys... ok, one of them was James, the English speaker who came in the second term last year.
Sapete quella del rasoio? Anno 2 Numero 2
Spazi Vostri
Salve, prima di iniziare vorrei chiedervi di non prendermi in giro per i miei capelli: torno ora dal barbiere; è un tipo strano… lunatico: si ostina a cantare “figaro su, figaro giù”… bastardo… Passando a cose più serie, vi chiederete cosa ci stia facendo un fesso qui a recitarvi un monologo; ma infondo cos’è un monologo? Un apostrofo rosa scritto tra le parole “ti amo”?! Non credo proprio…
Sport [ Torna su ]

Il campionato più bello del mondo Anno 2 Numero 2
Sport
Anche quest’anno il campionato di serie A e B è cominciato! Vorrei però analizzare questa competizione partendo dai veleni estivi.
Per tutti gli aspiranti Cassano Anno 2 Numero 2
Sport
Cari ragazzi, anche quest’anno i vostri rappresentanti vi organizzano il meraviglioso torneo di calcetto (sette contro sette). Non poteva mancare, come in ogni occasione, l’importantissima partecipazione del nostro onnipresente Massimo Marchegiano e della “matricola” Francesco De Giosa.